Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa vivere un’esperienza positiva sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d’accordo con l’utilizzo dei cookie a tale scopo. OK APPROFONDISCI
Odontoiatria Estetica Roma

Odontoiatria Estetica Roma

Il nostro studio dentistico a Roma
è specializzato in odontoiatria estetica e cosmetica

Odontoiatria Protesi Implantologia Estetica

Un volto curato ci fa sentire meglio e aumenta la fiducia in noi stessi.
Nei rapporti interpersonali il sorriso, ed in particolare i denti, rivestono un'importanza basilare nel costruire l'immagine che gli altri si fanno di noi. Un viso irradia piacevole sicurezza quando mostriamo con serenità e senza alcun timore i nostri denti. Ecco perchè è fondamentale averne la massima cura.

L'estetica dentale, con l’avvento delle nuove tecnologie e di nuovi materiali, che simulano perfettamente nel colore e nella luminosità il dente naturale, riesce in interventi estetici conservativi fino a qualche anno fa inimmaginabili. Grazie alle innovative tecniche di sbiancamento è possibile anche ridare luminosità ad un sorriso senza alterare la struttura del dente.


PRINCIPALI ZONE DI INTERVENTO DELL'ESTETICA DENTALE:

  • faccette in ceramica
  • sbiancamento denti
  • intarsi e otturazioni estetiche

Faccette in Ceramica (vedi foto prima | dopo ) e (vedi foto A | B | C | D ).

Le faccette in porcellana sono sottili lamine in ceramica che vengono cementate sulla superficie esterna (labiale) dei denti anteriori. Lo spessore medio di tali faccette si aggira intorno ai 0.5-0.7 mm. I denti che accolgono una faccetta sono leggermente preparati per far spazio alla ceramica. Tuttavia, la preparazione e’ estremamente conservativa e deve essere mantenuta a livello della porzione piu’ superficiale del dente, lo smalto. Lo smalto consente un’adesione ottimale delle faccette al dente.

Indicazioni

Le faccette in porcellana hanno una varietà d’indicazioni:

  • denti malformati (conoidi, rettangolari);
  • denti fratturati;
  • aumentati spazi tra i denti (diastemi);
  • denti di pazienti adulti usurati a causa della funzione;
  • denti discromici qualora il trattamento sbiancante sia risultato poco efficace.

Vantaggi e svantaggi

Le faccette in porcellana richiedono una preparazione del dente estremamente conservativa e consentono il raggiungimento di un risultato estetico che non ha eguali con altri trattamenti. Una volta cementate al dente, rinforzano la struttura dentaria residua; il legame faccette-smalto dentale è il più forte legame che si possa ottenere in odontoiatria con gli adesivi smalto-dentinali, le “colle” che mediano il legame dei materiali da restauro estetici con i tessuti dentari.

Pazienti con parafunzione (sfregamento e serramento dei denti) non sono candidati ideali per un simile trattamento; in questi casi, e’ consigliabile risolvere la parafunzione prima di procedere alla progettazione di un processo restaurativo.

Le faccette in porcellana rappresentano un eccellente trattamento in tutti i casi in cui si voglia migliorare forma, colore dei denti aumentando il piacere del paziente di sorridere liberamente. Le faccette possono essere mantenute nel cavo orale per molto tempo se vengono seguiti gli appositi protocolli di fabbricazione da parte del dentista e di mantenimento da parte del paziente.

Sbiancamento Denti

Lo sbiancamento dentale è diventato una delle procedure odontoiatriche più richieste in pazienti di tutte le età. E’ un trattamento indolore, sebbene alcuni pazienti possono avere un’aumentata ma temporanea sensibilità dentaria, che consente di rendere il sorriso più vivo e brillante in tempi brevi senza comportare alcun danno alla struttura dei denti ed ai tessuti circostanti.

I denti possono macchiarsi per diversi motivi. Si può avere un accumulo di macchie sulla superficie esterna del dente in seguito all’assunzione di cibi e/o bevande contenenti coloranti (caffé o te, tabacco, vino rosso, bibite a base di caffeina (cola), carciofi, cardi). Anche i pazienti fumatori presentano denti particolarmente scuri a causa della nicotina e di altri componenti delle sigarette che si depositano sui denti.

Altre volte i denti appaiono scuri nonostante non vi siano macchie esterne; in questo caso la causa della discromia deve ricercarsi all’interno del dente. In alcuni pazienti, i denti diventano scuri con l’avanzare dell’età per una riduzione progressiva dello spessore dello smalto (dà il colore bianco al dente) e un aumento dello spessore della dentina (dà un colore giallo al dente). In altri pazienti, i denti appaiono scuri sin dall’eruzione nel cavo orale; l’assunzione di particolari farmaci o di dosi eccessive di fluoro durante la mineralizzazione della corona del dente può portare alla formazione di denti particolarmente scuri (con caratteristiche bande orizzontali giallo-marroni-nere) o denti con vistose macchie bianche o giallo-arancioni.

I denti necrotici e non ancora devitalizzati hanno un aspetto rosso scuro o nero. In quest’ultimo caso, si deve procedere alla completa rimozione del tessuto necrotico (parte del dente morta) e alla devitalizzazione. I denti già devitalizzati in passato, possono avere un aspetto giallo-ocra. In entrambi i casi, il colore scuro è causato dalla presenza di macchie all’interno del dente e precisamente nella dentina.

Sono disponibili diverse tecniche per eseguire lo sbiancamento ma tutte le procedure richiedono l’applicazione di gel sbiancanti contenenti varie concentrazioni d’acqua ossigenata o derivati, potenziati nella loro efficacia dall’utilizzo di apparecchiature dedicate: l'ossigeno presente in essa penetra attraverso lo smalto e schiarisce il colore del dente senza che venga alterata la sua struttura. (vedi foto A | B ).

L’applicazione può essere eseguita a studio (sbiancamento professionale) oppure a casa con delle mascherine individuali realizzate a studio (sbiancamento domiciliare). Le due procedure differiscono nella concentrazione più o meno alta di ossigeno nel gel, nei tempi di posa, ma soprattutto nella supervisione del professionista che, dopo un’attenta valutazione del caso ed un’accurata diagnosi, saprà valutare la presenza di eventuali controindicazioni confortando il paziente e sciogliendo ogni suo dubbio.

Nel caso di denti devitalizzati che presentano un colore più scuro, la procedura di sbiancamento è diversa da quella utilizzata per i denti vitali (sbiancamento endodontico): il gel sbiancante una volta inserito all'interno del dente mediante una cavità, viene lasciato agire per qualche giorno.

Lo sbiancamento dentale agisce solo sul dente naturale, ma non sbianca le otturazioni e le capsule o i ponti in ceramica; pertanto deve essere eseguito prima d’ogni terapia restaurativa riguardante sia le otturazioni sia le capsule su denti naturali o su impianti.

La durata del trattamento sbiancante dipende dalle abitudini alimentari e dalla costituzione salivare di ciascun individuo. Studi sulla durata dello sbiancamento eseguiti negli USA hanno dimostrato la piena soddisfazione dei pazienti per il colore mantenuto a distanza di 8 anni dallo sbiancamento. E’ comunque possibile eseguire dei ritocchi dello sbiancamento su base annuale.

Testimonianze

...ho eseguito un lavoro importante e impegnativo il cui esito è risultato oltremodo soddisfacente. Professionalità, competenza, cortesia, disponibilità sono peculiarità che contraddistinguono lo Studio e ne fanno - a mio parere - un'eccellenza... la mia profonda stima va al Dott. Martelloni, nonché allo staff che lo assiste.

Antonio Cacciotti

Ho affidato alle speciali cure dello studio dentistico Dott. Martelloni tutta la mia famiglia. Abbiamo sempre trovato professionalità, cordialità e disponibilità. Anche nei momenti di emergenza/urgenza... sedermi su quella poltrona con la giusta tranquillità consente di salvaguardare il mio sorriso e quello delle persone a me care.

Chiara Giuliani

...da oltre 10 anni sono cliente dello Studio Dentistico Martelloni... Professionalità e Cortesia sono ben oltre le aspettative... Già dalla prima visita, il Dottor Martelloni è riuscito a farmi sentire in ottime mani... Nonostante i 7,000 km di distanza, il Dott. Martelloni continua ad essere il mio Dentista di fiducia.

Gianni Taloni

Richiedi informazioni
oppure prenota una visita

Lo studio dentistico del Dott. Martelloni a Roma è insieme studio odontoiatrico e laboratorio odontotecnico. Sottoponici i tuoi quesiti o fissati un appuntamento con noi: saremo lieti di risponderti e applicare subito le tecniche più efficaci e innovative per farti ritrovare il tuo più smagliante sorriso!

Di cosa hai bisogno?
Acconsento al trattamento dei miei dati personali e dichiaro di aver preso visione del testo sul trattamento dei dati